Lunedì, 15 Maggio 2017 10:10

ACCUSE RESTUCCIA: IL SINDACO RISPONDA

ACCUSE RESTUCCIA: IL SINDACO RISPONDA

Se le accuse mosse all’imprenditore Restuccia, e da questo, all’attuale sindaco di Vibo Valentia Costa, fossero confermate, si scriverà senza alcuna ombra di dubbio una delle pagine più nere del territorio e non solo del comune…..

Siamo garantisti, non ci piace il giustizialismo da bar del lunedì post campionato, ma chiarezza dev’essere fatta, il sindaco ha il dovere di dare spiegazioni, alla magistratura in primo luogo, considerato che come ex magistrato, sa bene come funzionano certi “meccanismi”, ma anche ai cittadini, in primis a coloro che l'hanno votato e agli altri che comunque pur non avendolo eletto, purtroppo o per fortuna rappresenta.

Sempre se, le accuse dovessero essere veritiere, è inimmaginabile che il Restuccia, venga convocato per essere interrogato e gli si chieda consigli sulla villa, anziché acquisire informazioni di reato, ma di questo speriamo che se ne occupino al più presto i suoi ex colleghi.

Allora, i cittadini vibonesi rimarranno come al solito delusi/illusi pensando di eleggere un ex Giudice per risolvere gli annosi problemi di collusione tra imprenditoria, politica e ndrangheta, dovendo ricredersi, anche se in molti già lo stanno facendo.

Ormai, Vibo ed il suo territorio stanno vivendo momenti drammatici, il degrado fisico e sociale è sotto gli occhi di tutti noi, a parte l’amministrazione comunale che non vuol vedere e non vuol sentire.

Urge un’azione concreta di risanamento, non c’è più tempo.

Meetup “Vibonesi in Movimento – Amici di Beppe Grillo”

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2018 Vibonesi in Movimento.